Benessereblog Alimentazione Dieta sana Natale, la dieta da seguire prima e dopo

Natale, la dieta da seguire prima e dopo

Natale, la dieta da seguire prima e dopo

La prima regola che riguarda il Natale è ovviamente niente dieta, almeno durante le feste comandate. E ciò vuol dire che il pranzo di Natale, Santo Stefano, il cenone dell’Ultimo dell’anno o la Befana sono assolutamente free. Quello che è molto importante è fare attenzione prima e dopo all’alimentazione per evitare di ingrassare inutilmente e di doversi mettere a regime subito dopo.

Che cosa possiamo fare? Evitiamo gli eccessi e siamo un po’ più accorti. Per esempio, il soffritto potrebbe essere realizzato senza olio ma con un po’ di vino bianco. Possiamo ridurre il sale a favore delle spezie, è consigliabile anche limitare i condimenti grassi con alternative più fantasiose: spezie e funghi per i primi piatti; succo di limone, o di arancia, capperi e sottaceti per carne e pesce; aceto o limone per le verdure.

Dimenticate poi i dolci: ne mangerete in abbondanza nei prossimi giorni, meglio concentrarsi sulla frutta. Inoltre, il consiglio è quello di preferire cotture leggere, come il vapore. E dopo le feste di Natale, come comportarsi? Sicuramente avrete bisogno di purificarvi. Per un paio di giorni seguite un regime detox, a base di tanta acqua, frutta, verdura e tisane drenanti, che sicuramente faranno molto bene al vostro organismo.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Come combattere la fame nervosa
Nutrizione

Conosci la causa della tua fame nervosa? Scopri quali sono i trigger che ti portano a mangiare troppo e male, e le cose da fare per evitarlo