Benessereblog Alimentazione Mandarini anti-obesità

Mandarini anti-obesità

Mandarini anti-obesità

I mandarini nascondevano un segreto scoperto dall’università dell’Ontario in Canada: oltre ad avere un notevole contenuto di vitamine, fibre e minerali sono anche in grado di proteggere dall’insorgenza del diabete di tipo 2 ma anche di arteriosclerosi, attacchi cardiaci e ictus. Un vero concentrato di prevenzione, quindi. Il merito è di un flavonoide contenuto nei mandarini e chiamato nobiletina.

Lo studio è stato pubblicato sulla rivista Diabetes. La ricerca ha coinvolto dei topi con sindrome metabolica e una dieta ricca di grassi e zuccheri. Il primo gruppo ha mostrato un aumento di colesterolo e trigliceridi e alti livelli di insulina e glucosio nel sangue. Il secondo gruppo invece, che aveva consumato anche nobiletina, ha mantenuto un peso normale e ha ridotto i livelli di grassi in eccesso.

Si apre la possibilità di nuovi trattamenti antiobesità, capaci di prevenirne l’insorgenza e di abbattere i rischi connessi controllando i sintomi. La sperimentazione umana è però ancora lontana. I futuri studi, hanno detto i ricercatori, si concentreranno proprio su come la scoperta possa essere applicata al trattamento dell’obesità umana.

Via | 20Minutos

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social