Benessereblog Alimentazione L’olio d’oliva, amico del cuore

L’olio d’oliva, amico del cuore

L’olio d’oliva, amico del cuore

A volte mi chiedo, ma quante proprietà benefiche ha l’olio d’oliva? E’ uno dei migliori alimenti che rappresenta la cucina mediterranea a livello salutare. E sono sempre più numerosi gli studi che mettono in risalto le sue proprietà benefiche nei confronti di cuore e circolazione.

Questo lipide monoinsaturo, infatti, è in grado di proteggere dalla trombosi, cioè dalla formazione di ammassi di sangue coagulato nei vasi sanguigni, grazie alla sua capacità di abbassare i livelli di colesterolo totale e diminuire solo quello cattivo (LDL), senza influire minimamente sui valori del colesterolo buono.

E non è un caso che le popolazioni che per tradizione privilegiano il consumo di olio siano meno colpite da infarti ed altre malattie cardiovascolari. Per questo, gli esperti consigliano di intraprendere delle buone abitudini alimentari: pochi grassi saturi e un filo di olio extravergine per condire primi piatti e verdure.

Foto | Flickr

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare