Benessereblog Alimentazione L’acqua che tiene sotto controllo la pressione sanguigna

L’acqua che tiene sotto controllo la pressione sanguigna

Chi soffre di pressione alta conosce bene i limiti imposti alla dieta per evitare di aggravare il proprio problema, ma la scienza fa tanti e tali progressi che non sempre sedersi a tavola implica rinunce e sacrifici.Ammesso che di scienza si possa parlare a proposito di integratori che promettono ma chissà quanto mantengono. Parliamo di […]

L’acqua che tiene sotto controllo la pressione sanguigna

Chi soffre di pressione alta conosce bene i limiti imposti alla dieta per evitare di aggravare il proprio problema, ma la scienza fa tanti e tali progressi che non sempre sedersi a tavola implica rinunce e sacrifici.

Ammesso che di scienza si possa parlare a proposito di integratori che promettono ma chissà quanto mantengono. Parliamo di un’acqua che si dice in grado di aiutare a mantenere la pressione sanguigna.

Formulata appositamente per combattere l’ipertensione, ha un nome che si riferisce chiaramente alla pressione sanguigna indicando i valori medi ottimali che si propone di mantenere: 120/80. Ed è aromatizzata al melograno…

Via | EatingFabulous.com

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono le 4 fasi del burnout
Psicologia

Il burnout è una forma di stress da lavoro correlato, che può essere cronica e persistente, una sindrome che attraversa quattro fasi: Entusiasmo idealistico, Stagnazione, Frustrazione, Disimpegno. A lungo andare i sintomi peggiorano e potremmo essere portati a pensare di non essere all’altezza e di voler lasciare quel lavoro che non segue le aspettative che avevamo all’inizio. Alla lunga può rendere la vita un inferno, meglio affidarsi a uno psicologo o uno psicoterapeuta.