Benessereblog Benessere La cannabis legale è arrivata in Italia

La cannabis legale è arrivata in Italia

La cannabis legale è in vendita anche in Italia, si tratta di un prodotto che contiene meno dello 0,6% di Thc e non crea dipendenza.

La cannabis legale è arrivata in Italia

Si chiama Easy Joint ed è la cannabis legale, che ora si trova in vendita anche in Italia. È una varietà di canapa che contiene meno dello 0,6% di Thc, ossia il principio attivo delta-9-tetraidrocannabinolo che provoca effetti di alterazione mentale e percettiva.

Nella sua versione “leggera” la conseguenza non è stupefacente, ma rilassante. Ogni persona deve trovare il suo dosaggio. L’Easy Joint è costituita da infiorescenze di canapa femminili di Eletta Campana selezionata ad alto tasso di CBD (cannabidiolo).

L’Eletta Campana è una varietà Italiana, recentemente riscoperta. Questo rende la sua coltivazione più naturale nei nostri territori rendendo possibile la completa assenza di concimi, fungicidi e antiparassitari.

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Quali sono le 4 fasi del burnout
Psicologia

Il burnout è una forma di stress da lavoro correlato, che può essere cronica e persistente, una sindrome che attraversa quattro fasi: Entusiasmo idealistico, Stagnazione, Frustrazione, Disimpegno. A lungo andare i sintomi peggiorano e potremmo essere portati a pensare di non essere all’altezza e di voler lasciare quel lavoro che non segue le aspettative che avevamo all’inizio. Alla lunga può rendere la vita un inferno, meglio affidarsi a uno psicologo o uno psicoterapeuta.