Benessereblog Alimentazione In arrivo il gel anti fame per indurre sazietà e aiutare la dieta

In arrivo il gel anti fame per indurre sazietà e aiutare la dieta

C’è da essere scettici nei confronti di tutti questi ritrovati miracolosi per la dieta. Come si diceva qualche giorno fa, la dieta miracolosa non esiste, bisogna mangiar meno. Eppure susciterà indubbiamente la curiosità di molti questo gel anti fame messo a punto dai ricercatori della Birmingham University in Gran Bretagna.Ci vorranno ancora tre anni per […]

In arrivo il gel anti fame per indurre sazietà e aiutare la dieta

C’è da essere scettici nei confronti di tutti questi ritrovati miracolosi per la dieta. Come si diceva qualche giorno fa, la dieta miracolosa non esiste, bisogna mangiar meno. Eppure susciterà indubbiamente la curiosità di molti questo gel anti fame messo a punto dai ricercatori della Birmingham University in Gran Bretagna.

Ci vorranno ancora tre anni per raggiungere la forma finale del prodotto che si presenterà in forma liquida e si trasformerà in gel nello stomaco per dare un senso di sazietà e limitare chi proprio non riesce ad ottenere risultati da una dieta.

È costituito da polimeri naturali già presenti anche in altri cibi come il pane e al momento è insapore ma si prevede la possibilità di aromatizzarlo al cioccolato o alla frutta. In pochi anni i ricercatori contano di lanciare il prodotto sul mercato in collaborazione con qualche azienda alimentare disposta a commercializzarlo.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cosa deve e non deve mangiare chi ha l’anemia mediterranea
Malattie

Chi ha l’anemia mediterranea, anche in base alla gravità della patologia del sangue, che è ereditaria e può essere trasmessa ai propri figli, deve prestare massima attenzione agli alimenti ricchi di ferro, per evitare accumuli. Il ferro è presente in alimenti di tipo animale e di tipo vegetale, anche se l’assorbimento è maggiore nei primi rispetto ai secondi e varia anche in base alle condizioni di salute di ogni paziente.