Benessereblog Benessere I 7 consigli per evitare le fratture in vacanza

I 7 consigli per evitare le fratture in vacanza

I 7 consigli per evitare le fratture in vacanza

Le fratture non vanno in vacanza. A ricordarlo è la campagna “Stop alle Fratture”, un’iniziativa diretta soprattutto alla popolazione femminile over 50 per ricordare le regole da seguire per ridurre al minimo i rischi anche durante l’estate.

La campagna si rivolge in particolare a color che soffrono di osteoporosi e fragilità ossea, due condizioni che aumentano il rischio di fratture. Ecco quali sono i consigli degli esperti per evitarle.

  • Calza sempre le scarpe adatte, con tacchi bassi e suole antiscivolo.
  • Viaggia in modo confortevole. In treno e in areo prenota un posto comodo che permetta di stendere le gambe e chiedi il servizio speciale per passeggeri a ridotta mobilità.
  • Scegli bene la tua camera da letto: deve essere ben illuminata, con letti facilmente accessibili e vasca o doccia dotate di maniglie di sostegno.
  • Non sottovalutare l’importanza del movimento.
  • Ricorda che il sole non basta a rafforzare le ossa.
  • Non mandare in vacanza la tua terapia: assumi sempre i farmaci prescritti dal medico.
  • Al tuo ritorno, effettua le visite mediche di controllo programmate.

Via | Comunicato stampa

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social