Benessereblog Benessere Psicologia La felicità è questione di esperienze, movimento e stimoli

La felicità è questione di esperienze, movimento e stimoli

La felicità è questione di esperienze, movimento e stimoli

L’esperienza, il movimento e una vita attiva ci rendono persone più felici e soddisfatte. Quante volte ci siamo chiesti come essere più felici? Cosa fare e come? Le risposte arrivano ancora una volta dalla scienza, uno studio condotto dai ricercatori della Univeristy of Miami e della University of New York ha dimostrato, dati alla mano, che chi si muove, incontra tante persone, fa esperienze sempre diverse e spezza la routine, è mediamente più felice.

Lo studio è stato condotto su un campione di 132 persone che sono state seguite per tre o quattro mesi a New York e Miami tramite un gps e alle quali è stato chiesto di registrare, tutti i giorni, spostamenti e stati d’animo, sia quelli positivi che quelli negativi. I ricercatori hanno evidenziato che esiste una correlazione tra il modo in cui si vive la giornata e l’attività cerebrale di alcune aree collegate alla memoria e alla ricompensa.

Dati (e gps) alla mano è venuto fuori che chi si muoveva più, usciva e andava in più luoghi durante la giornata, stava meglio e nel questionario erano più frequenti termini positivi come “felice”, “rilassato” e “eccitato”.

Un ambiente ricco di stimoli e una vita piena di esperienze corrispondono anche ad un miglior benessere e quindi tutti noi dovremmo impegnarci per repubblica
Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social