Benessereblog Salute Terapie e Cure Donare il sangue: quando è controindicato farlo

Donare il sangue: quando è controindicato farlo

Donare il sangue: quando è controindicato farlo

Non tutti possono donare il sangue. Purtroppo, ci sono delle condizioni che prevedono che non sempre si sia nelle condizioni fisiche idonee per la donazione o perché si stanno prendendo farmaci o perché si ha delle malattie croniche. Ecco quindi chi non può partecipare alla donazione:

  • Coloro che assumono droghe
  • Sono alcolisti
  • Hanno rapporti sessuali ad alto rischio di trasmissione di malattie infettive (per esempio, rapporti occasionali, promiscui ecc)
  • Soffrono cronicamente di epatite o ittero
  • Soffrono di una malattia venerea
  • Sono risultati positivi al test della sifilide
  • Sono risultati positivi al test dell’AIDS (HIV)
  • Sono risultati positivi al test dell’epatite C (anti-HCV)
  • Sono risultati positivi al test dell’epatite B (HBsAg)
  • Hanno avuto rapporti sessuali con persone affette da una delle condizioni precedenti
  • Devo attendere coloro che stanno prendendo degli antibiotici.

Seguici anche sui canali social