Benessereblog Alimentazione Cinque semplici strategie per perdere peso

Cinque semplici strategie per perdere peso

Cinque semplici strategie per perdere peso

Le cinque semplici strategie per perdere peso, o non riacquistarne dopo aver faticosamente seguito una dieta dimagrante, le suggerisce Shape.com e sono come spesso accade tanto semplici che chiunque potrebbe pensarci senza sforzi né l’aiuto di uno specialista della forma fisica. È però la sinergia di tanti piccoli gesti che determina il successo di una strategia semplice ma efficace.

Primo e notissimo consiglio è quello di alzarsi da tavola senza essere completamente sazi, ma pieni per un 80% circa della propria capacità di mangiare. Il perché ovviamente è legato al fatto che il senso di sazietà sopraggiunge solo dopo qualche tempo rispetto al periodo di masticazione che avviene in bocca, quando lo stomaco inizia a digerire i cibi.

Il secondo trucco è quello di attendere mezzo minuto prima di agguantare lo snack che giace, tentatore, nel vostro cassetto, prima di alzarsi per fiondarsi in cucina e aprire il frigo, prima di avventarsi sulla seconda fetta di torta. Quel breve periodo di attesa può fare miracoli, aggiustando la prospettiva che vi farà cambiare idea sulla voglia che avete di mangiarlo: solo golosità, quasi sempre, e non vera fame.

Il terzo consiglio è meno ovvio, e da molti considerato superfluo, ma studi scientifici hanno dimostrato che tenere un diario può far bene alla dieta e mettere nero su bianco i sentimenti legati al consumo del cibo aiuta a rendersi conto dell’esistenza di un eventuale problema nel rapportarvisi ma anche semplicemente a tenere sotto controllo gli sgarri.

Il quarto punto sarà difficile da attuare per chiunque sia abituato a mangiare mentre guarda la tv: ogni distrazione induce a non prestare la dovuta attenzione al momento del pasto e di conseguenza a mangiare più di quanto non sia necessario a saziarsi, specialmente se la cena si svolge sul divano, circondati da quantità esagerate di snack fuori pasto.

Infine, e qui entrano i gioco le abitudini alimentari più generali, prestare maggiore attenzione alla spesa: acquistare cibi più salutari ed evitare di tenere in casa snack che riempiono lo stomaco senza apportare nutrienti importanti ma molte più calorie di quante non siano necessarie.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare