Benessereblog Benessere Caldo, attivo il numero verde 1500 del Ministero della Salute

Caldo, attivo il numero verde 1500 del Ministero della Salute

Caldo, attivo il numero verde 1500 del Ministero della Salute

Un numero verde per trovare aiuto contro il caldo: a metterlo a disposizione anche quest’anno è il Ministero della Salute che da oggi, 6 luglio, attiva il numero di pubblica utilità 1500, “Estate sicura, come vincere il caldo”.

In caso di necessità sarà possibile chiamare tutti i giorni (sabato e domenica inclusi), dalle 9:00 alle 18:00, per parlare con personale qualificato in grado di rispondere sia alle domande più basilari che quelle più complesse. Attraverso il 1500 sarà infatti possibile parlare anche con medici, veterinari, farmacisti, chimici, biologi e psicologi.

Il servizio si affianca a quello dei bollettini delle ondate di calore, “Che caldo che fa”, che ogni giorno informa sui livelli di rischio lungo tutto il territorio italiano. Per consultarli è sufficiente consultare il sito del Ministero.

Di seguito ricordiamo il significato dei livelli di allerta:

  • 0: nessun rischio per la salute
  • 1: pre-allerta, con possibile ondata di calore
  • 2: pericolo per le fasce di popolazione a rischio
  • 3: ondata di calore, rischio elevato per 3 o più giorni consecutivi.

Via | Ministero della Salute

Le informazioni riportate su Benessereblog sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social