Benessereblog Alimentazione Attività fisica, ecco quanto correre per smaltire il junk food

Attività fisica, ecco quanto correre per smaltire il junk food

Scoprilo nella nostra gallery!

Attività fisica, ecco quanto correre per smaltire il junk food

Guarda la galleria: Quanto correre per smaltire il junk food?

Il junk food, si sa, non è il migliore amico di chi vuole mantenere la linea. Per di più un’alimentazione basata sul cibo spazzatura mette in pericolo anche la salute di chi ha la fortuna di non tendere ad accumulare chili di troppo.

Nonostante ciò hamburger da fast food, patatine fritte e dolci ipercalorici continuano a riscuotere successo in tutto il mondo. Possibile che sia così difficile trovare un buon motivo per non farne il pane quotidiano?

Forse sapere quanta fatica fisica è necessario fare per smaltire un pasto o anche solo un semplice spuntino a base di junk food può aiutare anche i più focosi amanti di questi cibi a desistere da farne un consumo eccessivo. Già Chef Rubio, con il suo “Unti e bisunti” ci ha insegnato ad abbinare ai piatti ipercalorici la dose di attività fisica da praticare per bruciarli; un’idea simile è venuta anche al sito web polacco Fit Talerz, che ha deciso di abbinare a diversi fast food informazioni su quanto bisogna correre per smaltirli. Scoprilo nella gallery in apertura di questo post!

Via | Fit Talerz
Foto | Pixabay

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Maderoterapia, quali controindicazioni?
Rimedi naturali

La Maderoterapia® è una tecnica di massaggio indicata per trattare diverse zone del corpo stimolando il sistema nervoso. Ha moltissimi campi di applicazione e sono numerosi i suoi benefici, sia a livello fisico sia a livello psicologico. Il massaggio è normalmente ben tollerato, ma è bene parlarne prima con il medico o con il massaggiatore stesso, soprattutto in caso di patologie e disturbi in corso che potrebbero essere aggravati da movimenti e pressioni.