Benessereblog Alimentazione Aperitivo salutare: tapenade di olive

Aperitivo salutare: tapenade di olive

Il problema di feste e vita mondana è che attentano alla nostra dieta. Se anche siamo ligi al regime alimentare migliore durante i pasti quotidiani, basta un aperitivo per mandare in fumo molti sforzi. A meno che non si scelga un aperitivo atto a limitare i danni o addirittura salutare, perché contenente principi nutritivi e […]

Aperitivo salutare: tapenade di olive

Il problema di feste e vita mondana è che attentano alla nostra dieta. Se anche siamo ligi al regime alimentare migliore durante i pasti quotidiani, basta un aperitivo per mandare in fumo molti sforzi. A meno che non si scelga un aperitivo atto a limitare i danni o addirittura salutare, perché contenente principi nutritivi e sostanze preziose per il benessere. Un esempio: la tapenade di olive.

Ha un alto contenuto calorico ed è quasi completamente composto di grassi, è vero, ma sono solo grassi salutari, tra cui l’acido oleico, alleato di benessere. Inoltre il suo sapore forte e deciso permette di utilizzarne davvero pochissimo e dunque evitare di strafare pur senza rinunciare al gusto.

La preparazione è semplicissima: basta mescolare alcune olive schiacciate e denocciolate con olio d’oliva e timo, aromatizzare se volete con scorzette di limone e aggiungere eventualmente altre erbe gradite o dei capperi. Frullate tutto insieme e servite con crostini di pane abbrustolito.

Foto | Flickr

Seguici anche sui canali social

Ti potrebbe interessare

Cosa deve e non deve mangiare chi ha l’anemia mediterranea
Malattie

Chi ha l’anemia mediterranea, anche in base alla gravità della patologia del sangue, che è ereditaria e può essere trasmessa ai propri figli, deve prestare massima attenzione agli alimenti ricchi di ferro, per evitare accumuli. Il ferro è presente in alimenti di tipo animale e di tipo vegetale, anche se l’assorbimento è maggiore nei primi rispetto ai secondi e varia anche in base alle condizioni di salute di ogni paziente.