Benessereblog Benessere Psicologia Addio concentrazione, la soglia di attenzione dura 8 secondi

Addio concentrazione, la soglia di attenzione dura 8 secondi

Addio concentrazione, la soglia di attenzione dura 8 secondi

Addio concentrazione! Quanto tempo ci state a perdere la concentrazione? Uno studio ha dimostrato che la concentrazione umana dura in media 8 secondi, che è pochissimo. All’inizio nel 2000 durava ben 13 secondi, nel corso di 20 anni abbiamo perso ben 4 secondi.

Siamo distratti continuamente da messaggi, chiamate, social network e notifiche e ci distraiamo troppo e facilmente. Il problema è che poi, per riprendere la concentrazione, servono ben 23 minuti. Per questo motivo le giornate scorrono e ci passano davanti senza che ce ne accorgiamo.

Addio concentrazione: cosa succede nel nostro cervello?

Addio concentrazione

Messaggi, mail, telefonate e, soprattutto, le mille notifiche dei vari social network contribuiscono a spezzare e nel frammentare la nostra attenzione. Ciò vuol dire che non riusciamo a dedicarci al 100% a una cosa, a concentrarci e a fare solo quello. A organizzare il nostro tempo e a portare a termine i progetti nel tempo che avevamo stabilito.

Per questo motivo serve molta autodisciplina. Durante le ore di lavoro bisogna imporsi di restare concentrati e, magari, staccare il telefono e silenziare tutte le notifiche dei social network. Viviamo in un periodo storico che ha subito l’invasione dei social network, da un lato è bello, ma dall’altro si fa fatica a isolarsi e a dedicarsi solo a una cosa.

Riusciamo a rimanere concentrati per circa 8 secondi, poi veniamo interrotti e ci impieghiamo 23 minuti per immergerci al 100% in quello che dobbiamo fare. Arriva un’altra notifica e si deve ricominciare. Questo non solo ci crea distrazione e difficoltà a portare a termine le cose, ma fa allungare il tempo che passiamo a lavorare su una cosa o davanti al computer se si è liberi professionisti.

Foto | iStock

Seguici anche sui canali social