Spiegati gli effetti dell’umorismo nella comunicazione: una risata ci salverà?

Spiegati gli effetti dell’umorismo nella comunicazione: una risata ci salverà?

Un nuovo studio spiega quali sono i sorprendenti effetti dell'umorismo nel campo della comunicazione: una risata potrebbe davvero salvarci

Una risata ci salverà? Non è ancora certo, ma è molto probabile! L’umorismo rappresenta uno strumento straordinario quando si parla di comunicazione. A confermarlo sono adesso i membri della University of Pennsylvania, autori di un nuovo studio sugli effetti dell’umorismo nel mondo dell’informazione. In un mondo in cui si assiste a una sempre maggiore fusione fra notizie e comicità, riuscire a comprendere quali potrebbero essere gli effetti di questo processo è molto importante.

Per esaminare la questione, gli esperti hanno arruolato un campione di giovani adulti (18-34 anni), ai quali è stato chiesto di guardare delle clip di notizie. Alcuni video comprendevano delle battute, mentre altri ne erano privi. Ebbene, indovinate quali sono stati i video più condivisi e quelli che hanno lasciato maggiormente il segno nella mente dei partecipanti?

Ebbene si, si tratta proprio dei video di notizie più divertenti. Insomma, a quanto pare l’umorismo può aiutare a mantenere le persone informate, specialmente quando parliamo di argomenti politici.

Perché la democrazia funzioni, è davvero importante che le persone seguano le notizie e la politica, e che siano informate in merito agli affari pubblici. Volevamo verificare se l’umorismo potesse rendere le notizie più socialmente rilevanti, e quindi motivare le persone a ricordare le notizie e a condividerle.

Gli effetti dell’umorismo sul cervello

Oltre agli effetti manifestati direttamente dai partecipanti, gli autori hanno anche osservato la loro attività cerebrale utilizzando la tecnologia fMRI (risonanza magnetica funzionale), ed hanno scoperto che non solo i volontari erano più propensi a ricordare le informazioni sulla politica quando erano trasmesse in modo umoristico, ma proprio tali clip avrebbero innescato anche una maggiore attività nelle regioni del cervello associate al pensiero.

I nostri risultati mostrano che l’umorismo stimola l’attività nelle regioni del cervello associate all’impegno sociale, migliora la memoria per i fatti politici e aumenta la tendenza a condividere informazioni politiche con gli altri.

Questi risultati sono molto promettenti, dal momento che le news basate sull’intrattenimento e in chiave umoristica sono sempre più presenti nella nostra società, e sono diventate una fonte sempre più gettonata per chi cerca notizie sulla politica, soprattutto per i più giovani.

via | ScienceDaily
Foto di Pexels da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog