TikTok rimuove gli account pro anoressia

TikTok rimuove gli account pro anoressia

TikTok rimuove gli account pro anoressia e mette fine alle pubblicità e alle community che promuovono i disturbi alimentari

TikTok rimuove gli account pro anoressia e interrompe una catena pericolosa che stava circolando su questo social network. Bloccare gli hashtag non era stato sufficiente e allora TikTok passa all’azione e rimuove gli account che promuovono e pubblicizzano i disturbi alimentari.

TikTok è uno dei social network più popolari al mondo con oltre 800 milioni di utenti, solo che la metà ha un’età compresa tra i 16 e i 24 anni. Un pubblico molto giovane e fortemente influenzabile che può cadere in spirali pericolose.

TikTok account pro anoressia

TikTok rimuove gli account pro anoressia alimentari

Certe dinamiche sono già gravi nella vita normale, i social network accelerano tutto. Si creano community in cui si ritrovano persone con gusti simili, in questo caso però con problemi simili che possono peggiorare e anche stimolare comportamenti pericolosi.

TikTok aveva già messo dei limiti sulle pubblicità che promuovono la perdita di chili in eccesso e diete pericolose, ma non è bastato. Anche sugli hashtag il problema è più serio perchè basta “sbagliare” una lettera per eludere ai blocchi e quindi è una lotta impari. Poi una volta che si trova un account sull’argomento, l’app ne segnala altre, come per qualunque cosa che ci piace.

Un portavoce di TikTok ha spiegato:

“Accogliamo con favore le misure prese contro la pubblicità di prodotti che fanno perdere peso e chiediamo loro di continuare in questa direzione. Non appena la questione è stata posta sotto la nostra attenzione abbiamo vietato gli account e rimosso i contenuti che violano le nostre linee guida e certi termini di ricerca”.

Oggi il discorso lo facciamo su TikTok, che è intervenuto in modo tempestivo, ma la stessa accade in ogni altro social network, soprattutto Instagram.

Foto | Pixabay
via | adnkronos

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog