6 consigli per superare la paura di parlare in pubblico

6 consigli per superare la paura di parlare in pubblico

Scopri quali sono i più utili consigli per superare la paura di parlare in pubblico e smettere di fuggire dalle paure una volta per tutte

La paura di parlare in pubblico vi attanaglia e non vi da tregua? Per molte persone, questa fobia rappresenta un problema trascurabile. Si ha paura di parlare di fronte alle persone? Basterà evitare di esporsi, giusto? Se per alcuni questo “espediente” potrebbe anche funzionare, per altri è praticamente impossibile da mettere in pratica. Molte persone, ad esempio, devono parlare in pubblico per lavoro, e non possono esimersi dal farlo.

A prescindere dalla ragione, è inoltre utile riuscire a superare questo timore per diventare ogni giorno la versione migliore di noi stessi e non vivere in ostaggio delle proprie paure. Ma come fare quindi a superare la cosiddetta “glossofobia”?

A rispondere a questa domanda è l’esperto di Public Speaking Massimiliano Cavallo, che ha stilato una lista di consigli per superare la paura di parlare in pubblico. Vediamo quali sono quelli più efficaci.

Come superare la paura di parlare in pubblico?

In primo luogo, per superare un problema sarà fondamentale smettere di evitarlo. Scappare da ciò che ci spaventa non ci renderà affatto più forti, ma renderà più ingombrante e “insormontabile” la nostra fobia. Scappando, trasmetterete al vostro cervello il messaggio che “parlare in pubblico è pericoloso“. In realtà non è affatto così, quindi non date potere alla vostra paura fuggendo da essa, ma preparatevi ad affrontarla.

Detto ciò, ecco alcuni “tips” per superare il problema:

  1. Tenete sempre bene a mente che lo stress percepito è molto meno evidente rispetto a quello che mostrate. Dentro di voi state sperimentando il 100% dell’ansia? Bene, sappiate che il pubblico ne noterà solo il 20%, quindi non abbiate paura di fare una figuraccia.
  2. Non abbiate timore di annoiare il pubblico: se le persone hanno preso parte all’evento è per ascoltare le vostre parole e ciò che avete da comunicare.
  3. Ricordate che la perfezione non esiste: potreste commettere errori, potreste dimenticare di comunicare un concetto per voi importante, ma non succederà nulla di catastrofico. Gli errori fanno parte della natura umana, quindi non inseguite la perfezione. Potrebbe essere una corsa senza fine.
  4. Non imparate il discorso a memoria (rischiereste – come si suol dire – di “perdere il filo”), ma esercitatevi più volte prima di pronunciarlo di fronte al pubblico.
  5. Evitate di guardare il vuoto: state parlando a una platea, quindi sforzatevi di rivolgere lo sguardo verso coloro che vi stanno ascoltando.
  6. Durante il discorso mantenete una postura solida e naturale. Non giocherellate con gioielli, penne o altri accessori, ma cercate di trasmettere un senso di sicurezza e stabilità.

Foto di goranmx da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog