Le soluzioni contro lo spreco alimentare che miglioreranno anche la tua salute

Le soluzioni contro lo spreco alimentare che miglioreranno anche la tua salute

Scopri quali sono le soluzioni più efficaci contro lo spreco alimentare che ti aiuteranno a migliorare anche la tua salute

Trovare delle soluzioni contro lo spreco alimentare e al tempo stesso migliorare la propria salute è davvero possibile? La risposta è si. Tutti noi sappiamo che lo spreco del cibo rappresenta uno dei più preoccupanti fenomeni della società moderna. Una scorretta gestione delle risorse alimentari rappresenta un problema sotto molti punti di vista. Per produrre un determinato cibo si investe denaro, si muovono mezzi di trasporto, si utilizzano acqua, suolo e manodopera.

Il tutto, per poi gettare quel determinato prodotto direttamente nella spazzatura. Tutto ciò rappresenta un vero e proprio spreco di risorse e di denaro, e in questo momento più che mai non possiamo permetterci un simile comportamento.

Per arginare il fenomeno dello spreco alimentare, i membri dell’Università dell’Illinois hanno pubblicato un articolo sul Journal of Nutrition Education and Behaviour, fornendo alcuni consigli e delineando le buone pratiche che potrebbero migliorare anche la nostra salute.

È possibile ridurre lo spreco di cibo acquistando meno o mangiando di più. La nostra preoccupazione però era che se le persone riducono gli sprechi mangiando di più, quali potrebbero essere le conseguenze per la nutrizione?

Sarebbero senz’altro negative, secondo gli autori, i quali hanno quindi pensato a una serie di strategie utili per prevenire e ridurre lo spreco alimentare e al tempo stesso migliorare la nostra salute.

Soluzioni efficaci contro lo spreco alimentare

spreco alimentare

Fra le soluzioni contro lo spreco alimentare rientra ad esempio la corretta gestione e pianificazione dei pasti settimanali. Questi ultimi potranno comprendere anche il cibo da asporto, ma in tal caso bisognerà tenerlo in considerazione nel nostro schema alimentare. Così facendo, eviteremo di acquistare del cibo che poi andrebbe sprecato.

Gli autori consigliano inoltre di cimentarsi nella preparazione dei piatti. Cucinare rappresenta infatti una soluzione efficace per migliorare la salute e – al contempo – ridurre anche lo spreco di cibo.

Esistono prove che collegano la cucina al miglioramento della qualità della dieta. E le persone che cucinano potrebbero con il tempo diventare più abili nel riutilizzare gli avanzi ed essere più creative con i cibi che stanno per scadere.

Infine, gli autori ricordano l’importanza di congelare gli avanzi per dei pasti futuri, in modo da non gettarli nella spazzatura.

via | ScienceDaily
Foto di Tomasz Brzozowski da Pixabay
Foto di Pexels da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog