Libri contro la fame, i premi a Bookcity 2020

Libri contro la fame, i premi a Bookcity 2020

Libri contro la fame, quali sono i titoli premiati a BookCity 2020 come migliori letture per parlare di fame nel mondo?

Libri contro la fame, per parlare dell’obiettivo 1 dell’Agenda 2030 dell’Onu, che si prefigge entro il 2030 di ridurre la fame nel mondo. Il premio letterario, promosso da Azione contro la Fame, ha visto la partecipazione di molti autori nella prima edizione del contest, che è approdata anche a BookCity 2020, il grande evento dedicato a libri e lettori che si è svolto anche quest’anno, ma in versione digitale, seguendo le normative anti Covid.

Quattro i libri vincitori, annunciati a BookCity, in occasione dell’evento “Con la cultura ‘si mangia’. E si combatte la fame nel mondo”. Presenti Simone Garroni, direttore generale dell’organizzazione, la scrittrice e editrice Lodovica Cima e la senatrice Emma Bonino, che dagli anni Settanta è in prima linea per sensibilizzare l’opinione pubblica internazionale sul tema della fame nel mondo.

Simone Garroni, direttore generale di Azione conto la Fame, spiega:

Le autrici e gli autori, le illustratrici e gli illustratori, con tutto il mondo editoriale che li sostiene, offrono da sempre uno sguardo sul mondo, perché lo indagano, lo scandagliano e ne leggono i fenomeni con sensibilità e attenzione. Grazie a “Libri contro la Fame”, alla sua prima edizione, abbiamo cercato di puntare i riflettori sulla più grave piaga al mondo, la fame, che da qualche anno a causa di guerre, cambiamenti climatici, disuguaglianze e, adesso, Covid-19 è cresciuta in modo preoccupante colpendo le comunità più vulnerabili e, in particolar modo, i bambini. La fame è, insomma, un fenomeno contemporaneo ma non è un virus e l’uomo conosce bene la ricetta per sconfiggerla.

Ristoranti contro la fame, l’iniziativa “Siamo tutti sulla stessa tavola”

Libri contro la fame, i premiati

I giurati della prima edizione del concorso letterario c’erano alcuni membri dell’organizzazione (tra i quali Alessandra Favilli, vicepresidente, Simone Garroni, presidente, Nicola Giordano ed Elisabetta Dozio, operatori che lavorano all’estero). Ma anche esponenti del mondo editoriale e letterario (Gianni Biondillo, Ginevra Bompiani, Emilia Lodigiani, Lucio Morawetz, Maria Pace Ottieri, Francesco Piccolo, Elena Stancanelli e Nadia Terranova). E del giornalismo: Alessandro Banfi (TV8), Metis Di Meo (Rai), Luciano Piscaglia (TV2000), Elena Salem (direttrice della Scuola Letteraria, giornalista e scrittrice), Giovanna Savignano (Radio Rai).

Quali sono stati i libri premiati che sicuramente possono essere ottime letture da regalare a Natale?

“Libri per ragazzi”: Angelo Ruta, “La valigia” (Carthusia)

La guerra raccontata con il linguaggio delle immagini, in un albo illustrato in vendita su Amazon. Protagonista in bambino che deve fare i conti con la violenza dei suoi simili, con la fame, con la malnutrizione infantile.

“Narrativa”: Yan Lianke, “Gli anni, i mesi, i giorni” (Edizioni Nottetempo)

Due romanzi brevi che raccontano quadri di vita contadina ambientati sui Monti Balou, catena immaginaria della provincia cinese dell’Henan. Il libro esplora la vita di un uomo e del suo cane che combattono in solitudine la mancanza di acqua e cibo e quella di una vedova con quattro figli disabili. “Un richiamo chiaro alle disuguaglianze, sociali e economiche, che spesso sono alla base di fame e della malnutrizione“. Il link per comprarlo su Amazon.

“Saggistica”: Daniel Trilling, “Luci in lontananza” (Marsilio Editori)

Un libro che  parla di immigrazione come conseguenza della fame. I flussi migratori raccontati con storie e volti di chi vuole fuggire dall’insicurezza alimentare. E farebbe di tutto pur di trovare una terra dove crescere i propri figli. Se volete acquistarlo, qui il link su Amazon.

Menzione speciale: Gianni Garrucciu, “Fame. Una conversazione con Papa Francesco” (San Paolo Edizioni)

Per combattere la fame l’umanità oggi deve fare tutto il possibile per porre fine a ingiustizia e sofferenze. E le parole di Papa Francesco possono guidarci. Un libro da regalare a Natale.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog