Benessereblog Salute Dolore cervicale e mal di testa: cosa fare?

Dolore cervicale e mal di testa: cosa fare?

Dolore cervicale e mal di testa: cosa fare?

Dolore cervicale e mal di testa: cosa fare per combattere questi fastidiosi problemi? Spesso il mal di testa può essere associato al dolore cervicale. Si tratta di un fenomeno purtroppo comune, che nei casi più estremi può davvero danneggiare e compromettere la qualità della vita di chi ne soffre. Ma quali saranno le cause di questo problema? E quali i rimedi più efficaci?

Ecco tutto ciò che bisogna sapere sul dolore cervicale associato al mal di testa.

Possibili cause e sintomi

Cervicale mal di testa

In generale, il dolore al collo può scaturire da molteplici cause, come ad esempio lo stress eccessivo, la tensione, una postura scorretta, o anche problemi alla colonna vertebrale, e più esattamente alla zona cervicale. Tali problematiche possono essere causate a loro volta da fattori come traumi, movimenti scorretti ripetuti, una postura scorretta mantenuta per molto tempo, ma anche stress e tensione (che mettono a dura prova muscoli e articolazioni) e persino da una sottostante malocclusione dentale, che si verifica quando le arcate dentali non si chiudono correttamente. In alcuni casi, la cervicalgia può essere causata da problemi che riguardano la fisiologica curvatura della colonna vertebrale.

Ma come fare a capire se il nostro mal di testa è di origine cervicale? Ecco quali sono i sintomi da riconoscere:

  • Collo rigido e sensazione di tensione
  • Formicolio
  • Eccessiva sensibilità alla luce e ai rumori forti
  • Dolore che interessa entrambi i lati del cranio, parte dalla nuca e la fronte
  • Nausea
  • Vertigini.

Dolore cervicale e mal di testa: rimedi efficaci

Dolore cervicale rimedi

In presenza dei sintomi appena citati, sarà opportuno non ignorare il problema. Se dovesse manifestarsi frequentemente potrebbe infatti causare non pochi disagi e compromettere la qualità della vostra vita. Per questa ragione sarà consigliabile una visita fisioterapica, per stabilire l’esatta origine del problema e il trattamento più indicato.

Quest’ultimo potrebbe consistere nell’esecuzione di massaggi e manipolazioni (sempre e solo ad opera di persone esperte), o nella somministrazione di un’adeguata terapia farmacologica, che potrebbe prevedere l’impiego di Farmaci antinfiammatori non steroidei (FANS) per ridurre l’infiammazione e i sintomi, o di altri farmaci più mirati in caso di necessità.

Inoltre, per combattere il problema all’origine, o ancor meglio prevenirlo, sarà necessario eliminare le fonti di stress o – cosa probabilmente più realizzabile – riuscire ad affrontarle in modo positivo e costruttivo. Fate inoltre attenzione a mantenere una corretta postura (anche e soprattutto mentre lavorate o studiate alla scrivania) e prendete la buona abitudine di condurre uno stile di vita sano, svolgendo della regolare attività fisica e mantenendo un giusto peso corporeo.

Sarà infine possibile eseguire una serie di esercizi per la cervicale. In generale sarebbe tuttavia opportuno chiedere un parere al medico professionista (come un fisioterapista) prima di eseguire qualunque tipo di esercizio più impegnativo, per evitare di aggravare ulteriormente la vostra situazione.

Scopri anche quali sono tutti i benefici di una postura corretta!

Foto di Milius007 da Pixabay – Gerd Altmann da Pixabay – Serhii G. da Pixabay
via | Aspirina.it

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog