Benessereblog Salute Come dormire con il mal di denti? 6 tecniche per alleviare il dolore

Come dormire con il mal di denti? 6 tecniche per alleviare il dolore

Come dormire con il mal di denti? 6 tecniche per alleviare il dolore

Come dormire con il mal di denti? Se vi state ponendo questa domanda, probabilmente per voi non è un gran bel momento. E sapere che tante persone prima di voi hanno sofferto allo stesso modo non aiuta affatto. Probabilmente però potrebbe tornarci utile mettere in pratica alcuni rimedi efficaci provati da chi vi ha preceduto. Se avvertite un mal di denti insopportabile, che non vi fa dormire la notte, è giunto il momento di consultare il vostro dentista.

Le cause del mal di denti possono essere molteplici, e possono andare da una semplice carie (che andrà comunque curata in maniera rapida per evitare che possa peggiorare) a problemi più seri, come un ascesso, pulpiti, crescita del dente del giudizio. Il mal di denti potrebbe essere causato anche dal bruxismo o da un’infezione.

Dal momento che le possibili spiegazioni del vostro disturbo sono molte, è chiaro che per poter stabilire l’esatta causa del mal di denti bisognerà rivolgersi al dentista.

Come dormire con il mal di denti? E come alleviare il dolore?

Lo sappiamo bene, riuscire a dormire con il mal di denti non è affatto semplice. Spesso il dolore si irradia alla testa, riservandoci così una notte insonne e una buona dose di nervosismo. Per alleviare il dolore, esistono alcuni rimedi e tecniche efficaci. Provate quello che ritenete più adatto a voi:

  1. In attesa che arrivi il giorno della visita dal dentista, è possibile alleviare il dolore assumendo dei farmaci antinfiammatori o antidolorifici (che dovranno essere consigliati dal vostro medico), o un farmaco antibiotico, se la situazione lo richiede.
  2. Se possibile, cercate di sciacquare la bocca con acqua tiepida. Evitate le temperature troppo calde o troppo fredde.
  3. Rimuovete eventuali residui di cibo dai denti aiutandovi con il filo interdentale. Usatelo però con molta attenzione in modo da non danneggiare le gengive, rischiando di peggiorare ulteriormente la situazione.
  4. Se il dolore aumenta con l’aria fredda che entra in bocca, serrate le labbra in modo da alleviare il disagio.
  5. In presenza di gonfiore alle gengive, potreste limitare il problema e alleviare il dolore con un impacco freddo da applicare sulla guancia interessata.
  6. Provate a dormire con due cuscini in modo da assumere una posizione rialzata. Non appoggiate il volto dal lato in cui avvertite il fastidio.

Questi rimedi servono solo ad alleviare il dolore a breve termine. Dopodiché, come abbiamo detto, prenotate una visita dentistica per scoprire la causa del disturbo e il rimedio più efficace.

via | Mackenziedentalcentre.com
Foto di Sammy-Williams da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog