Arance della salute 2021: ecco perché comprarle

Arance della salute 2021: ecco perché comprarle

Arance della salute 2021: dove trovarle e in che modo possiamo aderire alla campagna e sostenere la lotta contro i tumori

Le Arance della salute nel 2021 tornano in una veste diversa, ma non si fanno fermare dal Covid, né dal lockdown o dalla pandemia. Il nuovo anno è iniziato da poco, e ha portato con sé le conseguenze di un periodo estremamente difficile per la popolazione mondiale. Purtroppo, insieme alla pandemia di Covid-19, anche altre malattie gravi hanno messo a dura prova il nostro benessere e il sistema sanitario. Fra queste vi sono senza dubbio i tumori.

Purtroppo sappiamo bene che la pandemia ha avuto delle serie conseguenze anche per la vita dei pazienti malati di cancro. Lo conferma Federico Caligaris Cappio, direttore scientifico Fondazione Airc, il quale sottolinea che con l’emergenza sanitaria il cancro non è di certo andato in lockdown.

Ricerca contro il cancro, perché è importante sostenerla

Il complesso periodo che stiamo vivendo ha avuto due conseguenze ben precise per quanto riguarda la lotta contro i tumori:

La prima sulla ricerca di base, in quanto è stata fortemente rallentata l’attività degli studi condotti in laboratorio e indispensabili per capire i meccanismi che portano allo sviluppo del cancro e alla sua progressione.

La seconda conseguenza riguarda invece il rallentamento degli studi necessari per l’approvazione di nuovi farmaci e nuove terapie contro il cancro. Come se tutto ciò non fosse sufficiente, a rendere ancor più preoccupante il quadro in Italia è il fatto che, a causa della pandemia, anche le visite di screening hanno subito una battuta d’arresto:

Tutte indicazioni che ci fanno ben comprendere la necessità di dare nuovo slancio al lavoro dei nostri scienziati per recuperare, nel più breve tempo possibile, il terreno perduto, perché il cancro non aspetta.

Per aiutare la ricerca e garantire un futuro alle tante, troppe persone malate di cancro, Airc (Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) e Firc (Fondazione Italiana per la Ricerca sul Cancro) intendono offrire il loro sostegno a 5 mila ricercatori che stanno lavorando su 622 progetti di ricerca. Saranno disponibili 71 borse di studio e 22 programmi speciali, ma non solo. Il 2021 vede ripartire infatti anche la campagna “Le arance della salute”, che quest’anno si presenta in una veste un tantino diversa.

Arance della Salute 2021, come aderire alla campagna

Dal momento che non sarà possibile ritrovarsi in piazza per distribuire le arance della ricerca, quest’anno l’appuntamento si sposterà nei supermercati.

A partire da domani, 4 febbraio, proprio in occasione della Giornata Mondiale contro il Cancro, le insegne della grande distribuzione metteranno a disposizione le famose Arance della salute. Potrete trovarle in 6000 punti vendita, fino ad esaurimento scorte.

Dall’inizio di Febbraio i Comitati Regionali e i volontari della Fondazione distribuiranno inoltre la marmellata d’arancia e il miele di fiori d’arancio. Insieme a questi due prodotti tanto benefici, troverete una guida con informazioni sulla salute e alcune sfiziose ricette realizzate dagli chef di Jeunes Restaurateurs d’Italia. Per sostenere i progetti Airc, potrete anche acquistare i prodotti solidali visitando il sito shop.airc.it.

via | Il secolo IXI
Foto di S. Hermann & F. Richter da Pixabay

Le informazioni riportate su GreenStyle.it sono di natura generale e non possono essere utilizzate per formulare indagini cliniche, non devono essere considerate come suggerimenti per la formulazione di una diagnosi, la determinazione di un trattamento, l’assunzione o la sospensione di un farmaco , non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico generico, di uno specialista , di un dietologo o di un fisioterapista. L’utilizzo di tali informazioni e’ sotto la responsabilita’, il controllo e la discrezione unica dell’utente. Il sito non e’ in alcun caso responsabile del contenuto, delle informazioni, dei prodotti e dei servizi offerti dai siti ai quali greenstyle.it puo’ rimandare con link.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog