Bagno nell’alloro contro la pelle arrossata

Con il freddo invernale capita di ritrovarsi con la pelle screpolata e arrossata, anche a causa delle poche cure che, ingolfati come siamo di abiti strato su strato, finiamo per dedicarle. Per ovviare all’inconveniente basta dedicarsi un breve bagno con l’alloro.

Serve solo una manciata di foglie d’alloro da mettere nell’acqua calda della vasca nella quale poi immergersi per mezz’ora. Oltre ad un gradevole profumo dagli effetti stimolanti, specie dopo una giornata faticosa, le proprietà antipiretiche delle foglie, ricche anche di oli essenziali, aiuteranno la vostra pelle stressata a ritrovare tono e compattezza. Ed è utile anche in caso di dolori reumatici.

  • shares
  • Mail