Psicologia di coppia, le 5 regole per mantenere vivo l'amore

Come riaccendere la scintilla nel vostro rapporto? Ecco le regole da seguire nella coppia.

L’amore, si sa, nei primi anni è passionale e travolgente, ma finisce inevitabilmente per diventare meno “impetuoso” con il trascorrere del tempo. Tutti voi vi sarete sicuramente chiesti alcmeno una volta come sarebbe andata a finire, ad esempio, la storia fra Romeo e Giulietta, se i due fossero rimasti insieme per 10, 20 o anche 30 anni, invece di fare la fine che tutti noi purtroppo conosciamo bene. E cosa si nasconde dietro il “… e vissero per sempre felici e contenti” delle favole? Si può vivere per sempre “felici e contenti” in amore? La risposta è “si”.

Lo spauracchio dell’abitudine e della noia è sempre dietro l’angolo in amore, inutile negarlo, ma più cresciamo, più ci rendiamo conto che per far funzionare un rapporto bisogna effettivamente impegnarsi. Oggi non vogliamo parlare dei compromessi che inevitabilmente si fanno in amore da entrambe le parti, bensì dei piccoli segreti per mantenere viva la fiamma anche dopo 10 o 20 anni di unione. Le “regolette” che vi diamo non sono difficili da mettere in pratica, basta semplicemente fare attenzione alle piccole cose che rendono speciale e unico un amore. Ecco dunque i nostri consigli.

Regole d'amore

Focalizzarsi sugli aspetti positivi


Avete presente le qualità fantastiche che avete visto nel vostro partner quando avete iniziato a frequentarvi? Ebbene, con buone probabilità, quelle qualità sono sempre li, solo che stress ed impegni quotidiani vi impediscono di vederle in questo momento. Provate magari a fare una lista delle qualità che ammirate nella vostra dolce metà, e non esitate a vantarle quando siete con amici, per far capire quanto siete fieri del vostro partner, e renderlo felice.

Fare qualcosa di folle o di nuovo


La follia non deve mai mancare in amore, specialmente se avete paura di cadere nel baratro della noia e dell’abitudine. Uscite dalla vostra normale routine, spingendovi oltre i vostri limiti. Sta a voi scegliere come e quando farlo!

Il contatto fisico


Il contatto fisico è fondamentale. Possiamo dire che è una delle prime cose che non deve mai mancare in amore. Abbracciatevi, baciatevi, tenetevi per mano, bisbigliatevi cose dolci all’orecchio. Non esiste limite d’età per fare queste cose, e non esiste limite di età per dimostrarsi quanto ci si ama!

Parlare


Non c’è niente di più triste di vedere una coppia al ristorante che a stento si rivolge la parola, ed anzi ... la cosa più triste è rendersi conto che la coppia in questione siete proprio voi. Parlare è importantissimo. Condividere interessi comuni, scambiarsi le opinioni. Non importa da quanti anni siete sposati, non importa se pensate di sapere già cosa dirà il vostro partner. La cosa importante è parlare, condividere i propri pensieri, per scoprire magari di non conoscere proprio “tutto tutto” della vostra dolce metà!

Concentratevi su di voi


Cosa vi eccita? Cosa vi fa perdere la testa? Non importa cosa sia: fatelo! Sia che si tratti di correre la maratona, sia che si tratti di fare un viaggio in Amazzonia, la cosa più importante è non mettere mai da parte i propri sogni (nei limiti del fattibile naturalmente), e lo stesso vale per il partner. Il bello di un amore è di poter fare le cose insieme, di avere il piacere di farle insieme, per rendere felice il proprio "compagno di viaggio". Tra l’altro, l’imprevedibilità ed il "non trascurare" le proprie passioni in primis, vi renderà senza dubbio ancor più intrigante agli occhi del partner, che di certo non potrebbe mai finire per darvi per scontati!

via | Webmd
Foto | da Pinterest di Jennifer Elder

  • shares
  • Mail