Energy drink, il no dei nutrizionisti

Evitate per quanto possibile di consumare energy drink.

A mettere in guardia sui rischi delle bevande energizzanti è l'Association Française des Diététiciens Nutritionnistes (AFDN), a seguito delle due morti per crisi cardiaca segnalate alle autorità sanitarie francesi (Anses) nei giorni scorsi.

Noi di Benessereblog ne avevamo dato notizia, attirandoci la pronta replica di Assobibe: un consumo moderato non comporta rischi per la salute se si prendono le dovute precauzioni: tante... niente alcol ed energy drink, no al consumo di energy drink in gravidanza, durante l'allattamento, no alle bevande energizzanti ai giovanissimi, no se si è particolarmente sensibili alla caffeina... Il no dei nutrizionisti francesi è più secco: evitare di bere energy drink per precauzione in attesa di saperne di più sul legame con i due decessi per crisi cardiaca.

I giovanissimi e gli atleti secondo la AFDN dovrebbero evitare del tutto e sempre il consumo di energy drink. I maggiori consumatori di bevande energizzanti hanno meno di trentacinque anni... in particolare gli adolescenti alle feste ne consumano in quantità spropositate in associazione all'alcol per un effetto doppiamente eccitante e... pericoloso. Tachicardia, palpitazioni, tremori, nausea, ansia, vertigini sono solo alcuni degli effetti collaterali riportati negli ultimi anni alle autorità sanitarie francesi.

In Australia i medici hanno chiesto di bandire le bevande energizzanti, accusate di fomentare risse tra i giovanissimi e legate a diversi malesseri lamentati dagli studenti dopo il consumo tra cui palpitazioni e stato confusionale. Sì, lo sappiamo che i produttori sconsigliano ai giovanissimi di berle ma come fa notare la Società Italiana di Farmacologia:

La stessa confezione degli Energy Drinks, colorata e scintillante, in fin dei conti attraente, tende ad attenuare giudizi troppo severi. Certo la reazione generale sarebbe diversa e sicuramente più allarmata se pensassimo a giovani e giovanissimi che associano nottetempo gin, vodka o whisky a dosi massicce di caffè.

E, come ricordava Silvia, i giovanissimi le amano al punto da bere fino a dieci energy drink a serata. Usano le bevande energizzanti per contrastare l'effetto soporifero dell'alcol esponendosi a rischi tanto enormi quanto sottovalutati.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail