In Francia una campagna per incitare a donare gli spermatozoi

In Francia si sta verificando una situazione esattamente all'opposto di quella che vige attualmente nel nostro Paese in termine di donazione di cellule uovo e spermatozoi; l'Agenzia di Biomedicina sta per lanciare sul web una nuova campagna che incita alla donazione di oociti e spermatociti da parte di coppie fertili, attraverso la presentazione di tre mini filmati. Il problema dell'infertilità è molto sentito dai nostri cugini francesi ed ogni anni, così come avviene in ogni parte del mondo, milioni di coppie si rivolgono a specialisti per questo problema.

E' da qualche anno che ha preso piede questa campagna, nei paesi d'Oltralpe, e si stima che nel 2009 i gameti donati siano stati 190, mentre risultano essere 1100 i neonati nati dalla donazione di una cellula uovo o di uno spematozoo. Nonostante queste cifre possano sembrare alte, non lo sono affatto, anzi; sono ancora tante le coppie non fertili costrette ad attendere anni per una donazione. Ed è proprio dall'analisi di questi numeri (che in Italia comunque ci scordiamo!), che l'Agenzia di Biomedicina ha sviluppato di questa nuova campagna d'impatto e di sollecitazione.

Lo slogan della campagna sarà il seguente: "La donazione può permettere ad una coppia di fondare una famiglia. Date loro la possibilità e la gioia di diventare genitori". Sui siti Internet dedicati alla situazione, si marca l'attenzione sul fatto che la donazione è comunque una questione che viene fatta volontariamente, ed in maniera gratuita ed anonima. Per donare le donne devono avere un'età tra i 18 ed i 37 anni, mentre gli uomini tra 18 e 45 ed entrambi devono godere di ottima salute.

  • shares
  • Mail