Cosa sono le cellule eucariote e come sono fatte

La cellule eucariote è una particolare cellula presente nel nostro organismo che si distingue per dimensioni e non solo dalle cellule procariote. Scopriamo insieme di che cosa si tratta, come funziona e dove si trovano.

Le cellule eucariote è una tipica cellula dell'organismo animale, che ha una dimensione di 10 volte maggiore alla cellula procariotica, con un volume cellulare complessivo che può arrivare ad essere persino 1000 volte maggiore. Oltre a differenziarsi per dimensione, le cellule eucariote si differenziano per una maggiore compartimentazione interna, con tante vescicole e invaginazioni racchiuse in membrane fosfolipidiche, che svolgono attività metaboliche.

La parte più importante delle cellule eucariote è il nucleo cellulare, dove viene conservato il Dna cellulare che dà il nome al tipo di cellula. E' divisa in tre regioni: membrana plasmatica, Dna eucariotico organizzato in cromosomi associati ad istoni, ciglia e flagelli per muoversi. Le cellule animali e le cellule vegetali si differenziano molto tra loro.

La cellula eucariotica possiede una membrana che è costituita principalmente da fosfolipidi, che formano un doppio strato. All'interno contiene organelli intracellulari rivestiti da membrana: queste cellule si dividono per mitosi, con un processo che riguarda la condensazione del Dna duplicato in cromosomi.

Le cellule eucariotiche e le cellule procariotiche possiedono moltissime caratteristiche in comune, anche se per molti aspetti si differenziano notevolmente: questo è dovuto al fatto che le prime si sono evolute da antenati procariotici. In comune hanno lo stesso linguaggio genetico, le stesse vie metaboliche, oltre ad altre caratteristiche comuni, pur differenziandosi per qualche verso e qualche specificità.

cellule eucariote

Via | https://www.unisr.it/biotechbook/view.asp?id=175

Foto | da Flickr di Laura_Breatherbox

  • shares
  • Mail