Cure miracolose, arriva la guida dell'Aifa

L'Agenzia del farmaco mette a disposizione un vademecum per imparare a gestire le informazioni su tematiche mediche presenti nei media, con un occhio di riguardo particolare per le terapie prive di solide basi scientifiche

Uno strumento per permettere ai pazienti, soprattutto quelli affetti da patologie gravi, di distinguere le terapie basate su prove scientifiche dalle “cure miracolose”, prive di presupposti rigorosi. Ad offrirlo è l'Aifa, l'Agenzia italiana del farmaco, che ha tradotto e adattato una guida realizzata dall'associazione non-profit inglese Sense About Science offrendo così un vademecum per affrontare il tema complesso dei rimedi proposti al di fuori della medicina ufficiale e privi di alcuna evidenza scientifica che ne garantisca la validità.

Non ho nulla da perdere a provarlo” - questo il titolo della guida – offre indicazioni su come accostarsi alle notizie di medicina che circolano sui mezzi di comunicazione, in modo da essere in grado di dare il giusto peso alle informazioni sulle terapie, sulle nuove scoperte e sulle novità in campo medico. Mostrando nel dettaglio, ma allo stesso tempo in modo comprensibile, il funzionamento delle sperimentazioni cliniche, il processo di sviluppo dei farmaci e come vengono monitorati i medicinali dopo la loro entrata in commercio, la guida aiuta a comprendere quali sono le novità supportate da evidenti prove scientifiche. Inoltre fornisce consigli per imparare a valutare i costi finanziari, ma anche emotivi, di queste “cure miracolose”, in modo che i pazienti possano prendere decisioni con spirito critico e senza cedere alle pressione di chi li circonda.

guida aifa cure miracolose

La naturale propensione dell’uomo a voler credere che esista sempre una panacea per qualsiasi tipo di patologia è stata ulteriormente amplificata da quella straordinaria cassa di risonanza che è Internet

spiega Luca Pani, direttore generale dell'Aifa.

Per un’agenzia regolatoria come l’Aifa è importante far capire ai cittadini la differenza tra il mondo della ricerca, che lavora, seriamente e con passione, per offrire trattamenti realmente efficaci e sicuri, e i venditori di speranze, i “pifferai magici”, che speculano sulla sofferenza della gente.

Insieme a consigli e indicazioni la guida offre anche una serie di fonti autorevoli e di testi divulgativi che permettono ai i pazienti di avvicinarsi ai temi medico-scientifici anche conoscendo le esperienze di altre persone che si sono trovate nella loro stessa situazione.

Per consultare e scaricare la guida è sufficiente collegarsi a questo link.

Via | Aifa

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail