Salvia Divinorum: allucinogena ma anche curativa?

La si studia da più di un decennio ma fino ad ora nessuno ha raggiunto risultati concordi. L’unica certezza è che la salvia divinorum, pianta allucinogena di origine messicana, è oltremodo nota in Internet, dove proliferano i video su YouTube che ne spiegano usi ed effetti, anche in preparazioni alimentari come torte un po’ diverse dal solito.

Studi scientifici, invece, stanno tentando di recuperarne l’uso terapeutico sulla falsariga dell’antica usanza indigena di servirsene come pianta curativa. I risultati finora raggiunti sono stati relativi all’isolamento della sola molecola responsabile degli effetti allucinogeni, la salvinorina A.

Per il momento il suo uso è illegale in molti paesi, inclusa l’Italia che l’ha aggiunta nella lista delle sostanze stupefacenti proibite nel 2005.

  • shares
  • Mail