Spiritual water: l’acqua fa bene, ma non immaginate quanto

Lo impariamo presto: bere tanto è fonte di benessere per il corpo. Ma quando le esigenze sono di ordine spirituale? Ci ha pensato un brand americano che ha lanciato sul mercato la spiritual water, una bieca operazione commerciale che sfrutta le immagini religiose per vendere – a prezzi neanche troppo bassi – bottigliette d’acqua dagli intenti miracolosi.

Problemi di equilibrio psico-fisico? C’è la Balance Water. Problemi a concentrarsi sull’obiettivo? È la Focus Water quella che vi serve. E a seguire Power Water, Control Water, Energy Water e Strenght Water. Tutto inteso in senso puramente spirituale, naturalmente.

Il creatore dell’acqua, le cui caratteristiche organolettiche si rivelano identiche in tutte le varianti proposte, a dimostrazione del bluff bello e buono, ha in progetto di lanciare acque dedicate anche alle grandi religioni del mondo. Insomma, queste bottiglie contengono giusto qualche speranza, un po’ di buoni propositi e una certa dose di furbizia.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: