Amarene, efficaci antinfiammatori naturali contro il dolore dell'artrite

crostata amarene

Le amarene possiedono spiccate proprietà antinfiammatorie e sono dunque particolarmente indicate per chi soffre di artrite, milioni di persone nel mondo, per alleviare i sintomi dell'infiammazione. A rivelarlo è un recente studio condotto dalla Oregon Health & Science University, presentato in questi giorni a San Francisco, in California, nell'ambito della conferenza dell'American College of Sports Medicine.

Il consumo di amarene può portare dei benefici contro i dolori osteoarticolari non solo ai malati di artrite ma anche agli atleti, soggetti molto esposti al rischio di osteoartrite. Gli sportivi, infatti, sottopongono spesso lo scheletro a sforzi intensi e troverebbero un certo sollievo all'infiammazione tipica degli stress fisici grazie alle sostanze antinfiammatorie e antiossidanti di cui sono ricche le amarene.

Lo studio è stato condotto su un campione di venti donne, di età compresa tra i 40 ed i 70 anni, affette da artrite infiammatoria. I ricercatori hanno scoperto che il succo di amarene, consumato due volte al giorno per 3 settimane, riduce in modo significativo i marcatori dell'infiammazione. Un beneficio ancora più evidente nelle donne che presentavano livelli alti di infiammazione.

Kerry Kuehl, docente all'Università di Oregon, prima firma dello studio, spiega che il succo di amarena allevia naturalmente il dolore, senza gli effetti collaterali associati invece ai farmaci contro l'artrite. Precedenti studi, condotti dal Baylor Research Institute, avevano accertato che bere del succo di amarene una volta al giorno garantisce una riduzione del 20% del dolore muscolare ed articolare. Qui trovate un ulteriore elenco di ingredienti con ottime proprietà antinfiammatorie naturali.

Via | Santélog
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail