Videogiochi per allenarsi e mantenere in forma corpo e mente

videogiochi allenamento

Con i videogiochi cinetici ovvero supportati da rilevatori di movimento, vedi Kinect, il soggiorno si trasforma in una palestra. Ideale per chi ha poco tempo e d'inverno. Ho usato Your Shape: Fitness Evolved per un periodo, poi vi confesso che ho preferito tornare a correre all'aria aperta, anche se le sessioni di allenamento erano davvero ben strutturate e la presenza di un personal trainer virtuale molto motivante.

Insomma, un'ora volava senza annoiarsi. Ad ogni modo, i benefici dei videogiochi cinetici, come riportato da due recenti articoli pubblicati sul Games for Health Journal, sono ancora più marcati nella popolazione anziana. Gli anziani spesso non si iscrivono in palestra e non corrono. In casa, però, grazie a questa tipologia di videogames riescono ad allenarsi ogni giorno, divertendosi.

Inoltre, ai benefici dell'esercizio fisico moderato regolare, si sommano quelli per la salute mentale. L'elevato livello di interazione tipico di questi programmi di allenamento virtuale mantiene infatti la mente stimolata ed attiva, contrastando i fattori di rischio delle malattie neurodegenerative come l'Alzheimer.

L'equilibrio che si acquista tramite il controllo del proprio corpo è sia fisico che mentale. Gli anziani acquistano maggiore autonomia e sono più propensi a prendersi cura di se stessi ed a gestire serenamente le malattie croniche, che come sappiamo abbassano notevolmente la qualità della vita perché condizionano le abitudini, pensiamo al diabete ad esempio. Una migliore gestione dello stress, tramite l'attività fisica, rende meno ansiosi e più consapevoli.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail