Alimentazione, ecco tutti i benefici delle uova

tutti i benefici delle uova

Per molto tempo sono state considerate bombe ad orologeria, soprattutto a causa del rischio di salmonella che portavano con sé. Poi ci hanno detto che è meglio non mangiarne troppe. Ora, però, sembra proprio essere arrivato il momento della rivincita delle uova, che potrebbero addirittura diventare il super-cibo del futuro. Vediamo quali sono le loro proprietà benefiche.


  • Un uovo di taglia media contiene 6,8 grammi di proteine, alcune delle quali hanno proprietà antibiotiche. Ma oltre a questi preziosi nutrienti le uova contengono anche molte vitamine, soprattutto del gruppo B e acido folico. E non mancano nemmeno i minerali: i più abbondanti sono il selenio e il ferro. Tutte queste molecole sono altamente biodisponibili anche se l'uovo viene cotto. In altre parole, il nostro organismo le assorbe facilmente.
  • Le uova aiutano a prevenire la cataratta grazie alla presenza di luteina, che ha proprietà antiossidanti. Non solo, se il loro consumo viene abbinato a un'alimentazione a basso contenuto di carboidrati svolgono un'azione antinfiammatoria.
  • Studi recenti hanno smentito che l'alto contenuto di colesterolo tipico del tuorlo possa aumentare i livelli di questo grasso nell'organismo, purché se ne consumino quantità moderate. Tuttavia, chi soffre di diabete o è predisposto alle malattie cardiovascolari non deve consumarne quantità esagerate, soprattutto se fritte o abbinate a formaggio. I medici suggeriscono di consumare poche quantità di tuorlo anche dopo un attacco cardiaco o un ictus.

Se tutte queste caratteristiche non fossero sufficienti, in un futuro non troppo lontano potremmo trovare nei negozi anche uova arricchite di altri preziosi alleati della salute, gli acidi grassi omega-3. Infatti è sufficiente aggiungere al mangime delle galline semi di lino o farina di camelina (una piccola pianta annuale) per aumentarne le quantità nelle uova che deporranno.

A conti fatti sembra proprio che i buoni motivi per introdurre le uova nella nostra alimentazione non manchino. Tenete conto che secondo gli esperti chi non soffre di particolari disturbi può mangiarne anche 3 o 4 alla settimana. Chi è allergico deve, invece, aspettare ancora un po', anche se i ricercatori hanno già promesso di regalarci presto anche le uova anti-allergia.

Via | The Telegraph
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail