Combatti lo stress in sette mosse


Aprile in America è il mese dedicato alla prevenzione dello stress; lo stress è un elemento naturale e positivo se presente in piccole quantità, ci permette di essere più energici e di avere sotto controllo i fattori importanti della nostra vita. E' facile però superare il limite e lasciarsi travolgere dal flusso di pensieri impellenti, ecco sette mosse tutte naturali per contrastare il fatidico eccesso di stress, proposte dall' Huffington Post.

Il primo consiglio è di portare il proprio cane in ufficio, da uno studio recente risulta che questo abbassa il livello di agitazione sul lavoro e favorisce il senso di benessere degli impiegati, naturalmente a patto che il pet in questione sia pulito e abituato a stare in un ambiente del genere; secondo, ridi! Se sei teso e sotto pressione è il momento giusto per farsi un giro su youtube in cerca di video divertenti, ridere rilascia le endorfine, che a loro volta fanno rilassare i muscoli. Terzo, datti al giardinaggio: è stato dimostrato che curare le piante abbassa il livello di cortisolo e risolleva l'umore di chi ha appena portato a termine un compito difficile.

Quarto, leggi: anche solo 6 minuti di lettura aiutano a ridurre lo stress, è stato dimostrato che questa attività aiuta a rallentare i battiti cardiaci, tra l'altro aiutano anche bere una tazza di tè, ascoltare musica e fare una passeggiata. Quinto, chiama la mamma: parlare o abbracciare la mamma aiuta ad abbassare il cortisolo e ad innalzare i livelli di ossitocina. Sesto, mangia un pezzetto -piccolo- di cioccolato e infine settimo, fai un po' di sano e leggero gossip (senza cattiveria); si è visto che anche questo comportamento aiuta, perchè -udite udite- parlare degli errori di altri aiuta a sentirsi meglio. Vi è mai capitato?

Via | Huffington Post

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail