I seguaci più accaniti di Facebook sono infelici e poveri

social networkE' ritornata a galla la notizia, con qualche aggiunta e novità, anche se il principio è sempre lo stesso: chi diventa in un certo senso dipendente dai vari social network attualmente in uso (facebook su tutti) vive una vita meno felice ed appagante rispetto agli altri. La notizia "aggiunta" sarebbe che i dipendenti sono più numerosi in quella fasce più povere della popolazione.

Il 70% degli utilizzatori di social network effettua il log in non appena accende il pc, quindi è la prima pagina visitata in assoluto e questo può già rappresentare un sintomo di dipendenza. La ricerca è partita dall'Università di Gothenburg, secondo la quale circa il 25% degli utilizzatori abituali si "sente male" se sa di non potere accedervi con regolarità nell'arco di una giornata.

Il risultato finale della ricerca è comunque stato il seguente: le donne rischiano di più degli uomini ma chi rischia maggiormente resta quella fetta (ormai neanche più tanto piccola) della popolazione con caratteristiche di ristrettezza sia economica che culturale.

Via | Dailymail
Foto | Flickr

  • shares
  • Mail