A cosa serve l'arnica in pomata e quando può essere utilizzata

A che cosa serve l'arnica in pomata? Si tratta di un rimedio naturale utilizzato con tranquillità anche con i bambini, per poter risolvere tanti piccoli o grandi problemi che potrebbero capitare ogni giorno. Meglio tenerne sempre un tubetto in casa.

arnica in pomata

L'arnica in pomata è un rimedio naturale a base di questa pianta officinale che appartiene alle ateracee, una famiglia di piante che viene usata per poter curare moltissimi disturbi. Il bellissimo fiore giallo può essere considerato uno dei rimedi naturali migliori, che può tornarci utile in diverse occasioni e per vari disturbi.

L'arnica in pomata viene utilizzata per poter risolvere moltissimi problemi: è un rimedio naturale, che si può usare con tranquillità anche con i bambini, in caso di ematomi, tendiniti, dolore alla schiena, contusioni, ferite, distorsioni. Sin dai tempi più antichi l'arnica veniva usata per curare le ferite e ancora oggi è così, anche grazie alle sue proprietà antimicrobiche.

L'arnica in pomata è un ottimo rimedio per i traumi di diverso tipo, può aiutarci per far riassorbire le ecchimosi (quindi in caso di bambini che girano per casa è davvero molto utile, da applicare immediatamente non appena il piccolo urta contro qualcosa: permette di evitare che si formino lividi di dimensioni epocali).

L'arnica in pomata è da utilizzare, ovviamente, a livello locale, con uso esterno: anche se è consigliata anche per i bambini e non dovrebbero esserci problemi nemmeno in gravidanza o in allattamento, chiedete comunque consiglio al vostro medico curante, che saprà darvi i consigli migliori per poter usare questo perfetto rimedio naturale.

Foto | da Flickr di dduff

Via | Inerboristeria

  • shares
  • Mail