Il Maalox può essere assunto a stomaco vuoto? Controindicazioni ed effetti collaterali

E' possibile assumere il Maalox a stomaco vuoto? Ecco le indicazioni riportate nel foglietto illustrativo.

Maalox prima o dopo

Il Maalox, come vi abbiamo raccontato qui, è un farmaco utilizzato generalmente in caso di problemi che riguardano lo stomaco, da quelli digestivi al reflusso gastrico, fino all’acidità, all’eccesso di aria nell’intestino e ai dolori gastrici e così via. Ma è possibile assumere questo farmaco a stomaco vuoto? Come si legge chiaramente nel foglietto illustrativo, il Maalox va assunto a distanza di circa 20-60 minuti dopo i pasti e prima di coricarsi, e ciò vale sia per quanto concerne la sospensione orale che le bustine e le compresse masticabili.

Il Maalox Reflusso andrà invece assunto prima di un pasto, sempre alla stessa ora ogni giorno, ingoiando la compressa senza masticarla, ed accompagnandola con dell’acqua.

Detto questo, quali saranno gli effetti collaterali del Maalox e le sue controindicazioni? L’assunzione di questo farmaco deve innanzitutto essere evitata in caso di cachessia e dai soggetti affetti da porfiria. Il farmaco andrà evitato anche in caso di ipersensibilità ai principi attivi o ad uno qualsiasi degli eccipienti, ed in caso di gravi forme di insufficienza renale e per i pazienti in età pediatrica. In caso di gravidanza o allattamento il farmaco andrà usato solo se effettivamente necessario e dopo aver consultato il proprio medico curante.

Se assunto alle dosi consigliate, non sarebbero stati registrati effetti collaterali al farmaco, ma se assunto in maniera eccessiva esso può provocare diarrea oppure costipazione. Se dopo un breve periodo di assunzione non doveste riscontrare alcun miglioramento nelle vostre condizioni, consultate il medico per ulteriori accertamenti.

via | Maalox 1, Maalox 2
Foto | da Pinterest di Sheila Mitchell-Favrin

  • shares
  • Mail