La dieta del cavolo per depurarsi e dimagrire, benefici e rischi

Tantissimi i regimi alimentari che possiamo portare sulle nostre tavole per poter depurare il nostro organismo e magari perdere anche peso. Ecco a voi i benefici, i rischi e tutte le indicazioni per chi vuole seguire la dieta del cavolo.

dieta del cavolo

La dieta del cavolo è perfetta per chi vuole depurare il proprio organismo e chi magari vuole un po' sgonfiare la pancia. Il cavolo è un frutto della terra ricco di antiossidanti, che ci aiuta ad eliminare le scorie e a perdere i chili in più che abbiamo preso. Per perdere peso, la dieta del cavolo è perfetta.

Il cavolo, oltre ad avere molti antiossidanti, è ricco di vitamina C e K, di betacarotene, di vitaminedel gruppo B come l'acido folico, di sali minerali, come il ferro, il fosforo, il potassio, il calcio, il magnesio, lo zinco. Tantissime le fibre alimentari contenuto all'interno del cavolo: fate solo attenzione a cuocere le verdure in maniera leggera, per non perdere tutti i nutrienti.

La dieta del cavolo è consigliata a chi vuole perdere peso, a chi vuole eliminare le scorie in eccesso, a chi vuole sgonfiarsi. E' un regime alimentare con 1300 calorie al giorno ed è perfetto per chi è alla ricerca di una dieta semplice e facile da seguire.

Ma non sono tutte rose e fiori, ovviamente. Si deve seguire solamente per una settimana, perché non contiene tutti i nutrienti necessari per poter far bene al nostro organismo. Se da un lato la perdita di peso è di 2-3 chili nei primi 3 giorni, per un totale di massimo 7 chili in una settimana, dobbiamo fare attenzione a non prolungare il regime alimentare per oltre sette giorni.

E' una dieta povera di proteine ed è una dieta molto restrittiva e non va assolutamente seguita in caso di colite.

Via | Doctissimo

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail