Carie, un nuovo gel proteggere lo smalto dei denti

Carie, un nuovo gel proteggere lo smalto dei denti

Un gel è stato studiato per prevenire e curare le carie, attualmente un problema estremamente diffuso e alla base della perdita dei denti.

Le carie sono da sempre un grande problema e sono spesso, nonostante l’attenzione all’igiene orale, difficili da prevenire. L’Organizzazione Mondiale della Sanità l’ha definita la malattia non trasmissibile più diffusa nel mondo. C’è però una buona notizia. I ricercatori dell’Università di medicina di Anhui, in Cina, hanno elaborato un gel amico dei denti che potrebbe in futuro proteggerli dal rischio carie.

Questo gel è composto da un peptide antimicrobico naturale, H5, prodotto dalle ghiandole salivari, e dalla fosfoserina, una sostanza aggiunta dai ricercatori con lo scopo di ottimizzare la riparazione dello smalto attraendo più ioni. L’H5 è utile anche contro i microrganismi “cattivi”, in quanto è in grado di assorbire lo smalto dentale e di eliminare i batteri e i funghi che popolano la superficie dei denti.

“Il peptide bioattivo sintetizzato potrebbe essere applicato in modo sicuro per prevenire la carie dentale e indurre efficacemente la rimineralizzazione autorigenerante per il trattamento del dente cariato”.

Hanno spiegato i ricercatori. Attualmente è stato condotto un test sperimentale su alcuni molari umani, i cui risultati sono descritti sulla rivista scientifica specializzata ACS Applied Materials & Interfaces. Il nuovo peptide ha protetto i denti dalla demineralizzazione ed è riuscito a sconfiggere un maggior numero di batteri e funghi, inibendone il contatto con la superficie dentale.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog