Per sembrare più giovane: sorridi!

sorriso e rugheAnche se l'età di una persona è deducibile da molte variabili, ci sono molte situazioni in cui le  foto dei volti delle persone sono le uniche informazioni disponibili, in particolare con l'avvento dei social network come Facebook, Flickr, LinkedIn e molti altri. Detto cio', vien da sé che essere sorridenti nelle foto é diventato particolarmente importante visto che i principali social netork si basano sulla condivisione di foto che spesso non sono neanche accompagnate da informazioni di background.

Secondo un nuovo studio sorridere sarebbe il modo che madre natura ci ha donato per avere un aspetto giovanile. Lo studio ha infatti dimostrato che quando le persone osservavano foto di volti felici, attribuivano un' età più giovane alla persona nella foto rispetto ad altre foto dove la stessa persona aveva un'espressione neutra o arrabbiata. Si tratta del primo studio utile a dimostrare che le espressioni facciali hanno un impatto importante sulla stima dell'età.

Secondo i ricercatori le immagini di volti felici possono essere fuorvianti perché sorridere o ridere crea rughe temporanee intorno agli occhi e alla bocca che rendono più difficile capire la differenza tra le rughe temporanee e quelle vere. Inoltre, il sorriso rende le persone più attraenti il che le fa apparire più giovani.

Dallo studio è poi emerso che l'espressione del viso neutrale è l'unica che permette una stima del'età reale; invece i volti sorridenti e felici hanno buone possibilita di generare una valutazione dell'età di due anni più giovane per la persona sorridente.

Lo studio è stato pubblicato su Psychology and Aging.

Via | Medindia

  • shares
  • Mail