Sei sensibile al disgusto? Scoprilo su Psicocafè

Sei sensibile al disgusto? Scoprilo su Psicocafè

Quanto siete sensibili al disgusto? Che cosa vi disgusta veramente? Se desiderate dare una risposta a queste domande potete visitare il blog Psicocafè. Giulietta Capacchione, curatrice del blog, affronta l'argomento e riporta un test molto interessante. Nel post si legge: "Il disgusto è un'emozione negativa di base, soggettivamente vicina alla nausea, costituita da un generico  […]

Quanto siete sensibili al disgusto? Che cosa vi disgusta veramente? Se desiderate dare una risposta a queste domande potete visitare il blog Psicocafè. Giulietta Capacchione, curatrice del blog, affronta l'argomento e riporta un test molto interessante.

Nel post si legge: "Il disgusto è un'emozione negativa di base, soggettivamente vicina alla nausea, costituita da un generico  timore di contaminazione, unito al desiderio di allontanarsi dall’oggetto che la scatena. Il vissuto è di forte repulsione e rifiuto. L'espressione facciale che la contraddistingue è inequivocabile: naso arricciato e angoli della bocca abbassati, spesso con protrusione della lingua. Questo dall'Alaska alla Nuova Zelanda. L'universalità dell'emozione sembra essere sottolineata anche dall'espressione bleah! che è simile in molte lingue del mondo".

Per saperne di più e sottoporsi al test visitate Psicocafè. E se non vi basta potete anche approfondire la vostra conoscenza in merito al solletico. Ancora? Allora seguite i consigli di Giulietta per essere fotogenici.

Seguici anche sui canali social

I Video di Benessereblog