Qual è la formula per la correzione dell'iponatriemia e come viene reintegrato il sodio

L'iponatriemia, definita anche iposodiemia, altro non è che la presenza di una concentrazione nel sangue di iodio decisamente bassa, ovvero inferiore a 135 mmoI/L.

iponatriemia

L'iponatriemia, chiamata anche iposodiemia, indica una bassa concentrazione di sodio nel sangue. Se i valori di riferimento normali vanno da 135 a 144 mEq/L, quando questi scendono sotto il limite minimo si può verificare una situazione lieve, moderata o grave di carenza di sodio, in base, ovviamente, alla quantità riscontrata nelle analisi del sangue.

Le cause possono essere molte: ci possono essere perdite renali o extrarenali, provocate da vomito, diarrea, ostruzione del tenue, pancreatite, peritonite, ustioni, ma anche per assunzione di farmaci a effetto diuretico, nefropatie, diuresi osmotica, morbo di Addinson. Anche l'ipotiroidismo, l'aumento di rilascio di vasopressina, il deficit di glucocorticoidi e polidipsia primitiva, ma anche cirrosi epatica, scompenso cardiaco congestizio, sindrome nefrosia, insufficienza renale, possono essere le cause.
Foto | da Flickr di warrenski

Come trattare l'iponatriemia? Ovviamente il vostro medico curante dovrà indagare la causa scatenante: ridurre la terapia con farmaci ad azione diuretica, sospensione dei trattamenti, somministrazione di farmaci per curare le patologie che stanno alla base di questa condizione, sono le cure migliori. Molto utile la somministrazione di demeclociclina, nel caso la causa non sia trattabile.

Pe la correzione dell'iponatriemia bisogna procedere lentamente, evitando una correzione troppo rapida. La sodiemia va aumentata di 1 mEq/L/h, sospendendo il trattamento quando si registra un miglioramento e quando la sodiemia raggiunge livelli apprezzabili. La formula per il calcolo del giusto dosaggio è la seguente: (125-sodio attuale) x peso (kg) x 0,6. Solitamente si usano o soluzioni di cloruro di sodio isotoniche allo 0,9% o ipertoniche al 3% o al 5%. La sodiemia va controllata ogni 2 ore.

Via | Albanesi

  • shares
  • Mail