Capelli lisci: i cosmetici sono nocivi o innocui?

Capelli: i cosmetici sono nocivi o innocui?Quando copriamo le imperfezioni, ci regaliamo una lampada abbronzante o stiriamo i nostri capelli, è probabile che stiamo utilizzando un prodotto con ingredienti non sempre sicuri.
Prendiamo i capelli: i trattamenti a base di cheratina offerti nei saloni, effettivamente rendono i capelli setosi, lisci e senza effetto crespo. Ma spesso questi prodotti per la stiratura dei capelli, davvero eccezionali, contengono formaldeide; è ormai accreditato che l’esposizione prolungata a questa sostanza può causare cancro, soprattutto per quanti lavorano a contatto con questi prodotti.

L’OSHA, per proteggere i lavoratori, raccomanda ai titolari delle attività di utilizzare prodotti che non contengano nella lista degli ingradienti: formaldehyde, methylene glycol, formalin, methylene oxide, paraform, formic aldehyde, methanal, oxomethane, oxymethylene o Chemical Abstract Service Number 50-00-0
L’ Occupational Safety and Health Administration (OSHA), agenzia degli Stati Uniti - Dipartimento del Lavoro, è stata creata nel1970 per prevenire gli infortuni sul lavoro, malattie e incidenti mortali sul lavoro mediante l'emissione e l'applicazione delle norme in materia di sicurezza e salute sul lavoro.

In fondo l’alternativa c’è: il balsamo, abbinato a specifiche tecniche di stiratura con l’asciugacapelli – da farsi consigliare dal parrucchiere - può neutralizzare gli effetti di elettricità statica, eliminando l’effetto crespo.

Via | OSHA

  • shares
  • Mail