La dieta di Mariah Carey

La dieta di Mariah Carey Mariah Carey ha sempre lottato con il peso. Ancora una volta dopo la gravidanza ha dovuto perdere parecchi chili, più di 30, e ci è riuscita grazie alla dieta Jenny Craig (Jenny Craig Weigth Loss Program) limitando le calorie e facendo fitness. Ha appena annunciato che sarà anche testimonial di Jenny.

In passato aveva seguito diete drastiche come il programma Master Cleanse. Ma ora ringrazia il programma Jenny perchè si sente bene. Parla della sua esperienza di gravidanza e della necessità di dimagrire per aiutare altre donne che vogliono perdere peso:

"Ho preso una enorme quantità di peso", ha confessato alla rivista US Weekly. A parte l'aumento di peso, la Carey ha sofferto di diabete gestazionale e preeclampsia durante la difficile gravidanza. Ecco come commenta:

"La gente non vuole sentire che ti lamenti". "[La gravidanza], è una benedizione - vogliono sentire questo. E una benedizione, e sono doppiamente benedetta. Ma due gemelli ti devastano il corpo. Fisicamente, mettere su tutto quel peso è stato così difficile e debilitante. Mi rivolgo alle persone che hanno lottato con questo tutta la vita, ora mi sento molto vicino a loro come chiunque, e voglio fare qualcosa che le aiuti. "


Mariah dice di aver perso i chili in tre mesi con una dieta da 1500 calorie al giorno (non sarà poco per una mamma che allatta?) e facendo esercizio tre volte alla settimana anche se non ha inizito subito avendo subito un parto cesareo.

Fa piacere sentire una star parlare con la semplicità di una mamma e donna comune alle prese con i problemi e le difficoltà di tanti, senza ipocrisie o luoghi comuni. Anche i vip soffrono per tenere sotto controllo il peso, e per arrivare allo scopo è dura. La difficoltà maggiore non è tanto eliminare i chili in eccesso che è facile perderli, ma mantenere il peso ideale nel tempo. In bocca al lupo Mariah!

Via | BlissTree

  • shares
  • Mail