Metodo Stamina, Vannoni consegnerà i protocolli l'1 agosto

Nuovo rinvio accordato con l'Istituto Superiore di Sanità. Sarà l'ultimo?

Metodo Stamina

Slitta di un mese la consegna del protocollo del metodo Stamina. Davide Vannoni, presidente della Stamina Foundation, ha annunciato che effettuerà la consegna al Ministero della Salute il prossimo primo agosto.

L'Istituto Superiore di Sanità (Iss) avrebbe dovuto ricevere i protocolli completi lo scorso 2 luglio dopo una serie di rinvii che hanno fatto si' che l'inizio della sperimentazione, che sarebbe dovuta partire il primo luglio, slittasse. I nuovi accordi intercorsi tra Vannoni e l'Iss dovrebbero mettere fine a queste continue posticipazioni. Nel frattempo il presidente di Stamina incontrerà proprio all'Iss il Comitato scientifico nominato dal Ministro della Salute Beatrice Lorenzin per seguire la sperimentazione.

Nell'incontro cominceremo a discutere delle nostre richieste

ha dichiarato Vannoni.

Da parte dell'Iss c'è stata un'apertura al dialogo e quindi speriamo di arrivare a un punto di incontro.

In realtà fino ad oggi Vannoni non è parso disponibile a scendere a compromessi. Nemmeno la nomina dei membri del Comitato è stata accolta con favore dal presidente di Stamina, secondo cui gli esperti designati non sarebbero idonei all'incarico a causa dei pareri precedentemente espressi a proposito della sua metodica.

Nel nuovo incontro lo psicologo riproporrà nuovamente le sue condizioni per poter partire con la sperimentazione: non modificare la standardizzazione del metodo, che la scelta delle patologie da includere nella sperimentazione sia fatta da Stamina, che la produzione delle cellule avvenga sotto il controllo di Stamina, che le trasfusioni avvengano in due ospedali vicini al laboratorio di produzione e la nomina di un organismo di controllo internazionale super partes che certifichi i dati e l'applicazione delle norme di buona pratica clinica.

Via | Corriere.it

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail