Rimedi per curare il mal di collo

Muscoli, nervi o vertebre: più della metà della popolazione adulta soffre di dolori al collo. Nella maggior parte dei casi si tratta di difficoltà nel muovere il collo, intorpidimento o formicolio, e spesso questi dolori cervicali derivano anche dalle zone vicine al collo, come la testa, la mandibola o le spalle.

Le cause più comuni possono essere le troppe ore davanti il pc, la postura scorretta mentre si scrive o dormire in una posizione scomoda. Le attività quotidiane sono quindi, spesso e volentieri, le dirette responsabili del dolore al collo, soprattutto a causa della tensione muscolare che può accumularsi in quella zona, e che può essere normalmente alleviata con analgesici (ibuprofene o paracetamolo), massaggi o esercizi specifici per la cervicale.

In presenza di mal di collo alcuni rapidi e pratici rimedi possono fare al caso vostro:

Applicare del ghiaccio sulla zona dolorante, specialmente quando vi sentite il collo irrigidito. Questo aiuta a diminuire l’infiammazione e rilassare la zona. Successivamente il calore vi sarà d’aiuto come calmante: potete sfruttare una coperta elettrica o, in mancanza di questa, una bella doccia calda proprio sulla zona interessata e applicare in seguito un unguento o una crema calmante che dia un effetto di calore.

Più veloce e pratico, proprio perché magari non si è a casa, è prendere un’aspirina o ibuprofene che aiuteranno a ridurre dolore e infiammazione (sarebbe opportuno consultare il medico a tal proposito).

Stai sempre seduto in maniera corretta. Usa una sedia solida e dritta che possa aiutare la tua schiena a mantenere una posizione allineata della colonna vertebrale. Puoi aiutarti con un asciugamano o un cuscino come supporto per la schiena.

Affinché la colonna possa rilassarsi, in particolare quando si passa molto tempo seduti, può essere utile alzarsi e fare quattro passi.

Via | Cosasdesalud

  • shares
  • Mail