La menata del giorno - Lei bella, lui ricco

Ennesimo studio basado su rigorosi criteri di inutilità sul rapporto uomo-donna. Peter Todd della Indiana University a Bloomington, riporta il Corriere, sarebbe riuscito a dimostrare che nella selezione del partner il maschio è più interessato all'aspetto fisico, mentre la femmina più alla stabilità.

Grazie Peter, possiamo finalmente dire che un altro grande passo nella conoscenza umana è stato fatto. Ora forse i tempi sono maturi per investire qualche milione di dollari nel tentativo di dimostrare che la donna tende ad essere più fedele e l'uomo più incline al tradimento.

(Quello della foto è Peter Tod, sarà più bello o più ricco?)

  • shares
  • Mail