La malattia del bacio

La mononucleosi è anche nota come malattia del bacio in quanto la sua trasmissione avviene attraverso saliva infetta.
E’ molto comune tra i gli adolescenti dai 15ai 17 anni, ma può verificarsi a qualsiasi età.
Si tratta di un virus herpes che attacca i globuli rossi stimolando una forte risposta immunitaria contro questi organismi invasori.

Se non trattata con antibiotici l’infezione può diffondersi fino a causare la morte, ma per fortuna i sintomi sono piuttosto evidenti.

Come possiamo riconoscerla?

La mononucleosi causa stanchezza fisica, febbre, linfonodi ingrossati e mal di gola ma si rileva solo dagli esami del sangue.
E' importante sapere che può determinare l’ingrossamento della milza, quindi è sconsigliato praticare sport per almeno un mese dalla malattia per evitare pericoli di rottura della stessa.

Via | TheHealthCareArticles

  • shares
  • Mail