Cancro alle ovaie: un app per una diagnosi precoce

I primi sintomi per chi ha un tumore alle ovaie possono essere svariati e inizialmente possono far pensare ad altro (gonfiore addominale, dolore addominale, urgenza e frequenza di andare a fare pipì, difficoltà ad alimentarsi, sensazione di sazietà). Purtroppo i sintomi molto spesso sono presi sottogamba o male diagnosticati. Come conoscerli meglio per muoversi in tempo? Per aiutare le donne a conoscere meglio i segnali della malattia, l'Ovarian Cancer National Alliance ha creato un app gratuita e apposita che può aiutare a rendersi conto dei disturbi.

L'applicazione permette di creare un profilo di rischio, di tenere un diario giornaliero dei sintomi, in maniera da registrare ciò che potrebbe essere correlato al cancro ovarico. Il persistere dei sintomi per parecchi giorni può voler dire che c'è bisogno di una visita dallo specialista: l'app avvisa anche se è il caso di prendere un appuntamento con il medico. E' un avvertimento in più se abbiamo ancora qualche dubbio che ci sia realmente bisogno di fare qualcosa.

Mi sembra una buona iniziativa. Si spera che questa applicazione porti a una diagnosi precoce che è sempre una buona cosa per correre ai ripari e iniziare una terapia prima che la malattia peggiori. Al top del post trovate un video con la spiegazione di come si usa: potete scaricarla da qui.

Via | Bust

  • shares
  • Mail