4 regole d'oro per evitare l'insonnia

insonnia
Ultimi dati allarmanti affermavano che sempre più italiani soffrono d'insonnia e la situazione non sembra migliorare visti i ritmi di vita che ognuno di noi è ormai costretto a sostenere. Per fortuna adesso andiamo incontro all'inverno, perciò la situazione dovrebbe essere migliore che in estate, periodo dell'anno in cui l'insonnia insorge con più intensità. Se comunque si seguono queste 4 semplici consigli, si potrebbe migliorare un po' la situazione.

Regola numero uno: mantenere il più possibile gli stessi ritmi, ovvero cercare di stabilire come orario medio di risveglio e di addormentamento quello che permette di riposare ogni notte il numero di ore di sonno necessarie per sentirsi riposati. Secondo: non dormire in ambienti troppo caldi o troppo freddi, ma cercare di mantenere la temperatura attorno ai 22-24 gradi.

Cenare almeno due ore prima di andare a coricarsi, in modo da dare tempo all'organismo di terminare per bene la digestione ed evitare a cena alcolici e bibite eccitanti. Infine, riorganizzare le proprie attività, cioè lasciare le attività più impegnative al mattino e scegliere per la sera passatempi più rilassanti.

Foto | Flickr

  • shares
  • Mail